Onoranze Funebri Roma saluta Big Jimmy

big jimmyLutto nel mondo dei reality e dello show business. E’ di qualche ora fa, infatti, la notizia della morte di Big Jimmy, al secolo Girolamo di Stolfo, il gigante buono della televisione, morto a soli 48 anni a causa di un aneurisma celebrale.

Alto oltre due metri e dal peso superiore e 150 kili, Big Jimmy aveva lavorato come addetto alla sicurezza negli studi romani di Mediaset. Ha lavorato per la trasmissione «Buona Domenica», è stato fuori dalla porta rossa in molte edizioni del «Grande Fratello», ha lavorato in «Uomini e Donne» e recentemente anche nello show «Avanti un altro» di Paolo Bonolis.

Big Jimmy Di stolfo, però, non aveva fatto solo la comparsa in televisione. Infatti, ha partecipato anche ad alcune pellicole cinematografiche di successo. Per esempio, al cinema aveva interpretato Crapanzano in «Così è la vita», film del 1998 di Aldo, Giovanni e Giacomo, regalando sorrisi a tutto il pubblico. Inoltre, prima di diventare un popolare volto televisivo, Girolamo Di Stolfo era stato anche un pugile e nella categoria supermassimi aveva sconfitto Alessandro Zuliani.

Tra i primi a dare la notizia della morte di Big Jimmy l’autore di «Avanti un altro», Marco Salvati, su Facebook: «Quante risate insieme. Mi mancherai Jimmy» e Salvo Veneziano, concorrente della prima edizione del reality show Grande Fratello, che non ha mai dimenticato quell’omone con cui aveva condiviso tanti momenti, ricordi e risate prima e dopo l’uscita dagli studi di Cinecittà.

Tanti altri messaggi di commozione e cordoglio sono arrivati alla famiglia da persone che non Girolamo di Stolfo avevano lavorato e che sono rimaste di stucco una volta appresa la notizia della scomparsa dell’uomo. Sembra impossibile che una persona forte e imponente come lui sia stata sconfitta dalla vita. Tutto è accaduto in un attimo, un attimo che non gli ha lasciato scampo e l’ha portato via.