AMA Onoranze Funebri Roma saluta il cardinale Joachim Meisner

Il cardinale tedesco Joachim Meisner è morto  a 83 anni mentre si trovava in vacanza a Bad Fussing. La notizia della scomparsa del porporato è stata ufficializzara dalla diocesi di Colonia. Arcivescovo emerito di Colonia fu tra i porporati, con Walter Brandmüller, Raymond L. Burke e l’arcivescovo emerito di Bologna Carlo Caffarra, che inviarono a Papa Francesco una lettera affinché fossero ricevuti in udienza per affrontare la questione riguardante l’accesso all’Eucarestia dei divorziati risposati.

Joachim Meisner era nato il 25 dicembre del 1933 a Wrocław, oggi facente parte della Polonia, ma all’epoca cittadina della Germania col nome di Breslau. Entrò nel seminario di Erfurt dove completò gli studi teologici conseguendo la laurea in teologia. Ordinato sacerdote il  22 dicembre 1962 è stato vicario cooperatore nelle parrocchie di Sant’Egidio ad Heiligenstadt e di Santa Croce sempre nella città di Erfurt. Dedicatosi all’assistenza spirituale della Caritas locale, Papa Paolo VI lo nominò nel 1975 vescovo titolare di Vina, con deputazione ad ausiliare dell’amministratore apostolico di Erfurt-Meiningen, Mons. Hugo Aufderbeck.

Successivamente Papa Giovanni Paolo II lo scelse per guidare la diocesi di Berlino, una diocesi importante e delicata vista la presenza all’epoca del Muro e la necessità di gestire contemporaneamente sia i fedeli della parte ovest che quelli della parte est dell’allora DDR. A tal proposito il vescovo Meisner risiedeva a Berlino Est spostandosi continuamente  anche a Berlino Ovest.

Nominato Arcivescovo di Köln verso la fine del 1988 fu Presidente delegato alla seconda Assemblea speciale per l’Europa del Sinodo dei Vescovi nel 1999. Giovanni Paolo II lo elevò Cardinale durante ill Concistoro del 2 febbraio 1983.Con grande commozione Papa Francesco ha appreso la notizia della scomparsa del cardinale Meisner inviando un telegramma scritto personalmente all’arcivescovo di Colonia Rainer Woelki, Con fede profonda e amore sincero per la Chiesa – afferma il Papa – il cardinale Meisner si e’ dedicato all’annuncio della buona novella”.

Il Papa, nel telegramma inviato all’arcivescovo di Colonia, esprime vicinanza “a lei e a tutti i fedeli dell’arcidiocesi di Colonia”. “Cristo Signore – scrive ancora papa Bergoglio – lo ricompensi per il suo impegno fedele e intrepido a favore del bene degli uomini dell’Est e dell’Ovest”.