Onoranze Funebri Roma saluta Prince

prince morteIl mondo della musica perde un altro dei suoi interpreti migliori in questo nero 2016. Se n’è andato, infatti, il genio della musica Prince, morte inaspettata che ha lasciato tutti senza parole e gettato i suoi fan nel pieno sconforto.

Prince Rogers Nelson, in arte Prince, era nato il 7 giugno 1958 a Minneapolis. Cantante, musicista, attore, regista e produttore, Prince è stato trovato morto in circostanze misteriose nella sua abitazione (dove aveva anche lo studio di registrazione).

Forte di una personalità tra genio e follia, Prince stava girando il mondo in tour (solo le date europee erano state annullate in seguito agli attentati terroristici di Parigi), ma era stato costretto già una volta ad interromperlo per un malore improvviso e a saltare alcune date per un’influenza.

Prince nel corso della sua carriera ha sempre navigato tra pezzi di successo, flop (Graffiti Bridge, suo secondo film) e contratti milionari (famoso quello da 100 milioni di dollari con la Warner Bros nel 1992); brani come Insatiable, Scandalous e Cream, inoltre, rivelano l’ossessione del cantante per il sesso.

Il linguaggio musicale dell’artista, a cavallo tra funk, soul, rock, psichedelia e pop, ha cambiato per sempre la storia della musica, anche per quanto riguarda la sua diffusione, visto che Prince per primo decide di veicolare e diffondere i suoi brani via internet.

Onoranze Funebri Roma, agenzia funebre specializzata nell’organizzazione di funerali a Roma, ha scelto di salutare il cantante attraverso uno dei versi del suo brano più celebre Purple Rain:

Honey I know, I know, I know times are changing.
It’s time we all reach out for something new,
That means you too.