AMA Onoranze Funebri Roma ricorda il grande David Bowie

David BowieSono passati già 5 anni dalla morte di David Bowie. Con lui ci lasciava uno degli artisti più geniali e completi della storia della musica. David Bowie infatti non era solo un musicista, ma anche un anticipatore di mode e tendenze. E’ impossibile racchiudere il suo genio in un solo genere musicale. Dal folk rock degli inizi della carriera al glam rock, impersonato dal suo alter ego Ziggy Stardust, per arrivare al progressive rock, sperimentale e d’avanguardia.
Come detto, una delle sue più grandi qualità era quella di passare da un genere all’altro con grande naturalezza e diventare talvolta un autentico precursore di mode e tendenze. Come quando si tuffò negli anni ottanta con un nuovo genere musicale, la dance, componendo uno dei suoi più grandi capolavori: Let’s Dance. Molti dei suoi brani sono ormai entrati nella leggenda: Space OddityLife on Mars?ChangesStarmanRebel, RebelHeroes…ma sarebbe impossibile citarli tutti in queste poche righe.
Altrettanto meravigliosi sono stati alcuni dei duetti a cui David Bowie ha dato vita nel corso della sua carriera. Come dimenticare Fame con Jhon Lennon o Under Pressure con i Queen e Dancing in the street (classico di Martha and the Vandellas) cantato insieme ad un altro mostro sacro, Mick Jagger, per raccogliere fondi per il celebre concerto del 1985 Live Aid.
https://www.ondarock.it/songwriter/davidbowie.htm
Un artista a tutto tondo come David Bowie non poteva che essere anche un ottimo attore. Lo ricordiamo soprattutto nel famoso film del giapponese Nagisa Oshima, Furyo.
L’8 gennaio del 2016, in occasione del suo 69° compleanno, è uscito il suo ultimo album, Blackstar. Due giorni dopo arrivò la triste notizia della sua morte. Una brutta malattia al fegato, tenuta segreta ai più e rivelata solo ad amici e familiari, lo ha portato via a New York dove è stato cremato.
Ma il nome di David Bowie rimarrà impresso per sempre nella storia della musica.