Onoranze Funebri Roma saluta Gianroberto Casaleggio

Gianroberto CasaleggioSe ne è andato Gianroberto Casaleggio, padre fondatore del Movimento Cinque Stelle. Il politico italiano si è spento a Milano all’età di 61 anni a causa di un ictus improvviso che è seguito ad una lunga malattia che da qualche anno ormai lo tormentava. Tutto il mondo politico lo ha ricordato, lui che era ritenuto un guru visionario, quasi un alieno all’interno di quelle che erano le ‘dinamiche di Palazzo’.

Onoranze Funebri Roma, impresa di onoranze funebri leader nell’organizzazione di funerali a Roma, ha scelto di ricordare Gianroberto Casaleggio attraverso le parole dei suoi colleghi politici e attraverso le sue lezioni anticonvenzionali di politica.

A dargli l’estremo saluto, sentito e visivamente commosso, è stato Beppe Grillo, leader dei Cinque Stelle, commentando così la sua morte: “Ciao, Gianroberto. Hai lottato fino all’ultimo”. Anche il presidente della Repubblica Italiana Mattarella, dal canto suo si è unito ai saluti di Grillo e lo ha ricordato appellandolo come un “intellettuale, editore, protagonista politico innovativo e appassionato” dei nostri tempi.

Il Movimento, inoltre, ha fatto sapere della presenza di un testamento politico lasciato da Gianroberto Casaleggio, consapevole delle sue condizioni di salute: “Gianroberto era un visionario nel senso che riusciva a capire prima il futuro – spiega una fonte dei Cinque Stelle – aveva pianificato cosa sarebbe accaduto quando lui non ci sarebbe stato più. Pianificava tutto, sempre”.

Per perorare la causa, cara a Gianroberto Casaleggio, della “democrazia della rete”, in concomitanza con la sua scomparsa è stata lanciata dai leader del movimento Cinque Stelle la piattaforma Rousseau, sistema telematico attraverso cui i cittadini possono partecipare alla stesura di proposte di legge per il M5S.