AMA Onoranze Funebri ricorda il grande John Lennon

john lennonL’8 dicembre di 40 anni fa moriva John Lennon, ucciso davanti alla sua abitazione di New York. Aveva da poco compiuto 40 anni ed appena tre settimane prima era uscito il suo ultimo album Double Fantasy, condiviso con la moglie Yoko Ono.
https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/2020/12/01/40-anni-senza-john-lennon-ma-il-mito-e-ancora-vivo_787f925e-c389-4b3f-b293-3ac5388ef9cc.html
Le dinamiche dell’attentato sono purtroppo note a tutti. Il folle attentatore, Mark David Chapman, dopo essersi fatto autografare la copertina del suo ultimo album, attese il rientro di John Lennon sparandogli 5 colpi di pistola mortali. Ma quali furono le motivazioni che spinsero Chapman a questo terribile gesto? Il diretto interessato ha dichiarato di aver agito per liberarsi di una depressione cosmica e, nella sua testa, uccidere l’uomo più famoso del mondo lo avrebbe fatto diventare qualcuno. Chapman era stato un fan dei Beatles rimproverando però a John Lennon alcune dichiarazioni su Dio che aveva trovato offensive.
Non tutti però si sono allineati a questa teoria ufficiale, ipotizzando un coinvolgimento della CIA a causa delle simpatie pacifiste e di sinistra di John Lennon e Yoko Ono che in passato avevano costretto la coppia a una lunga battaglia legale per farsi riconoscere il diritto di residenza negli USA. Teorie che però non hanno mai trovato alcun riscontro oggettivo.
Ciò che è certo invece, è che John Lennon è stato uno degli artisti più influenti della storia della musica. Lui e Paul McCartney sono stati l’anima dei Beatles, la band più importante ed influente in assoluto. Fu lui di fatto a scogliere il gruppo nel 1970, quando l’influenza della sua seconda moglie Yoko Ono divenne sempre più importante. I due formarono una coppia stabile sia a livello musicale che sentimentale regalando insieme alcune perle come  ImagineLoveJealous Guy e Mind Games. Canzoni che ancora oggi sono conosciute in tutto il mondo anche dai più giovani. Insieme furono anche protagonisti di molte battaglie antimilitariste e per i diritti civili.
Artisti come John Lennon rimarranno per sempre scolpiti nella storia della musica e nella mente di tutti quelli che la amano.