AMA Onoranze Funebri Roma ricorda il grande Vittorio Gassman

Vittorio GassmanIl 29 giugno prossimo sarà il giorno del ventennale della scomparsa del grande Vittorio Gassman. Alle celebrazioni per i cento anni dalla nascita di Alberto Sordi, si unisce il ricordo di un altro attore immortale della nostra storia. E in effetti i due grandi attori hanno rappresentanto al meglio il nostro cinema, formando insieme a Ugo Tognazzi e Nino Manfredi un quartetto perfetto che ha segnato l’epoca della commedia all’italiana.
Vittorio Gassman è stato probabilmente l’attore più completo e versatile del nostro cinema, nessuno come lui ha saputo conciliare il successo teatrale con quello cinematografico. La sua carriera artistica iniziò proprio come attore di teatro, debuttando nel cinema nel 1945. In quel periodo era proprio il teatro a dargli le maggiori soddisfazioni, eccezion fatta per il film Riso Amaro in cui ebbe grande successo. I suoi primi ruoli sul grande schermo erano perlopiù ruoli “fisici” e legati spesso a personaggi antipatici e seducenti. La svolta artistica avvenne nel 1958 quando Mario Monicelli lo volle con sè nel film I Soliti Ignoti. Fu un successo travolgente per la straordinaria vena comica dell’attore nato a Genova, che da lì in poi diventerà uno dei massimi interpreti della commedia all’italiana. Film come Il Sorpasso divennero il manifesto di un’epoca, quella del boom economico. Ma come non ricordare altri film straordinari come La Grande Guerra, al fianco di Alberto Sordi, I Mostri, in cui si segnala per la sua straordinaria versatilità, e L’Armata Brancaleone in cui recita in un dialetto mutuato da un improbabile latino dagli effetti comici esilaranti.
Vittorio Gassman come detto non lasciò mai il teatro, arrivando a livelli altissimi negli anni novanta con le sue recite della Divina Commedia o la direzione dell’Adelchi di Alessandro Manzoni, di cui Rai Play ripropone una straordinaria esibizione. https://www.raiplay.it/programmi/adelchivittoriogassman
Vittorio Gassman ebbe nella sua vita privata tanti grandi amori e quattro figli. La maggior parte di loro ha seguito la sua carriera artistica con successo. Alessandro è oggi uno degli attori più affermati, sia al cinema che nelle fiction.
Vittorio Gassman riposa nel cimitero Verano a Roma.